Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / calendario / Calendario / Incontri di formazione per insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado

Incontri di formazione per insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado

Abbiamo bisogno di storie. Ci aiutano a leggere il mondo. A dare un senso alle nostre vite e alle persone. A incontrare gli altri rimanendo noi stessi. La lettura non è un optional, ma una priorità educativa. Per questo prendersi cura dei lettori è necessario, tanto a scuola, che in famiglia o in biblioteca. Per questo abbiamo costruito la scuola delle storie, per insegnanti, bibliotecari, genitori e per tutti gli educatori interessati ai temi della formazione dei lettori e delle lettrici.

Il calendario degli incontri:

Giovedì, 24 settembre – h. 17:00-19:30
LIBRI DA LEGGERE E DA FAR LEGGERE
6-11 anni: cosa e come scegliere per i bambini e le bambine che frequentano la scuola primaria
Incontro con Cristina Busani e Irene Catani per insegnanti della scuola primaria

Per iscriversi compilare il form di Google:
https://forms.gle/wR9jKFUSXiwxBd2Z9

Giovedì, 22 ottobre – h. 16:00-19:00
LIBRI DA LEGGERE E DA FAR LEGGERE
10-14 anni: cosa e come scegliere per i ragazzi e le ragazze che frequentano la scuola secondaria di primo grado
Incontro con Eros Miari/Gabriela Zucchini per insegnanti della scuola secondaria di primo grado

Per iscriversi compilare il form di Google:
https://forms.gle/esdLxvL7mWjx6KWn8

La formazione del lettore avviene a partire dalla scelta di buoni libri. Spesso siamo però sorpresi e un po’ spaventati davanti al mare di proposte bibliografiche di una biblioteca o di una libreria. Occorre trovare una rotta da seguire, una rosa di autori e collane di cui fidarci, una serie di criteri cui attenerci nel suggerire letture. Uno dei criteri fondamentali di questa nostra proposta può essere quello di imparare a metterci dalla parte del lettore. A partire da questo presupposto, proviamo allora a navigare tra le proposte dell’editoria contemporanea per bambini e ragazzi, scoprendo sviluppi e tendenze dell’attuale panorama editoriale, alcuni dei titoli e degli autori più significativi e quei libri che non dovrebbero mancare in una biblioteca, pubblica o scolastica, per giovani lettori e lettrici. Senza dimenticare gli strumenti che ci possono aiutare in questa ricerca.

 

Giovedì 8 ottobre 2020 – h. 17:00 - 19:30
TRA PAROLE E PERLAPAROLE
Poesia da ascoltare, da sentire, da vivere
Incontro con Chiara Carminati per insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado

Per iscriversi compilare il form di Google:
https://forms.gle/XWkms5oDfhDpNmvq6

Perché leggere poesia ai bambini e ai ragazzi? Come renderla un appuntamento quotidiano, un fertile terreno da condividere? Chi sono i poeti per bambini e quali sono le loro voci? Parte da queste domande l’esplorazione di Chiara Carminati – una tra le più brave e autorevoli autrici italiane – nelle stanze della poesia per bambini. Nel suo percorso Chiara propone metodi e spunti per coltivare le letture poetiche dei bambini: l'esplorazione di temi, stili e forme della poesia, condotta attraverso la varietà dei testi e delle letture ad alta voce.

 

Tutti gli incontri si svolgeranno presso la Biblioteca ragazzi Giana Anguissola, vicolo S. Pietro 5, Piacenza.

 

Per informazioni e prenotazioni:
biblio.ragazzi@comune.piacenza.it

 


MARIA CRISTINA BUSANI Residente a Modena, laureata in Pedagogia presso l’Università di Bologna, nel 2006 ha conseguito il diploma di specializzazione di “insegnante documentarista scolastico” presso l’Università di Padova. Insegnante di ruolo (part time) nella Scuola dell’Infanzia, dal 1993 ha iniziato la collaborazione con il settore Ragazzi di C.S.R.-Centro Studi e Ricerche di Modena, occupandosi di attività di promozione e educazione alla lettura presso numerose biblioteche e scuole italiane.
Nel 1999 è stata tra i fondatori della cooperativa Equilibri. È specializzata in interventi di lettura e narrazione e di laboratorio per nidi, scuole d’infanzia e primarie. Opera anche nel campo della formazione per educatori, insegnanti e genitori, con interventi in numerose biblioteche e scuole del territorio nazionale. Ha lavorato all’ideazione e progettazione dell’allestimento del bibliobus per il Coordinamento pedagogico e biblioteche della Val d’Enza (RE) e all’elaborazione e gestione dei relativi percorsi didattici nell’ambito del progetto “2001 bambini nello spazio”, con relativa progettazione del CD-Rom di documentazione. Lavora alla progettazione di mostre e festival curati da Equilibri, tra i quali Libr’aria (Albinea-RE) e AltreStorie (Crema).

CHIARA CARMINATI Laureata in Lettere Moderne, si è specializzata in analisi del testo all’Università di Aix-en-Provence con un lavoro sui romanzi di Daniel Pennac. Scrive libri per bambini e ragazzi e conduce laboratori e incontri di lettura presso biblioteche, scuole e librerie. Esperta in didattica della poesia, tiene corsi di aggiornamento per insegnanti e bibliotecari, in Italia e all’estero. Lavora a spettacoli e reading musicali, dove le parole e la poesia incontrano la musica per offrire un’occasione di ascolto e di divertimento a grandi e bambini insieme. Ha vinto il Premio Andersen 2012 come migliore scrittrice, il Premio Andersen 2015 - Premio speciale della giuria per il romanzo Fuori fuoco (Bompiani, 2014), vincitore anche del Premio Strega Ragazzi e Ragazze 2016, categoria 11+. Tra i libri pubblicati: Viaggia Verso. Poesie nelle tasche dei jeans (Bompiani), Poesie per aria (Topipittori), Il mare in una rima (Nuove Edizioni Romane), Diario in corsa (Einaudi Ragazzi), Rime per le mani (Franco Cosimo Panini), Il carnevale degli animali (Rizzoli), La signora degli abissi (Editoriale Scienza), L’ultima fuga di Bach (RueBallu), Fuori Fuoco (Bompiani), Le avventure di Augusta Snorifass (Mondadori) e gli strumenti per educatori e insegnanti Perlaparola. Bambini e ragazzi nelle stanze della poesia (Equilibri) e Fare poesia (Lapis).

IRENE CATANI Laureata in filosofia e psicomotricista in ambito educativo, nel 2017 ha svolto il Servizio Civile Nazionale presso la Sezione Ragazzi della biblioteca Panizzi di Reggio Emilia.
Con Equilibri cura e realizza narrazioni e percorsi di lettura rivolti a bambini e ragazzi della Scuola primaria e secondaria di primo grado. Dal 2018 coordina il gruppo di lettori e lettrici Fuorilegge presso la biblioteca di Mirandola. Nel 2020 ha realizzato il percorso Cascar nei libri a capofitto. Rileggere Rodari per continuare a leggere, per festeggiare in biblioteca il centenario della nascita dello scrittore di Omegna.

EROS MIARI Lavora nel campo della lettura e della educazione alla lettura dal 1983, prima come collaboratore delle Biblioteche del Comune di Modena, poi come professionista.
Nel 1999 è tra i soci fondatori della Cooperativa Equilibri, per la quale costruisce progetti per biblioteche, editori, scuole e librerie, finalizzati a far leggere i bambini e i ragazzi.
Dal 2001 è collaboratore del Salone Internazionale del Libro di Torino, per il quale ha curato le programmazioni dell’ufficio scuola (bambini e ragazzi). Sempre per il Salone ha progettato e realizzato Libri in gioco, torneo di lettura on-line.
È tra i fondatori del progetto Fuorilegge, che prevede attività per scuole e biblioteche e un sito, www.fuorilegge.org, vincitore nel 2010 del premio per il miglior progetto di promozione della lettura per ragazzi e adolescenti promosso dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Dal 2009 cura e dirige Libr’aria. Libri e lettori all’aria aperta, piccolo festival di letteratura per l’infanzia realizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale di Albinea (RE). Dal 2013 è curatore di altreStorie. Passioni civili e sentimenti sociali, festa dei libri e dei giovani lettori realizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale di Crema (CR).
Ha curato la redazione della rivista Mondo Junior (Mondadori), ha pubblicato La parola saporita (Unicopli, 1989), Pagemaster. Giocando l’avventura meravigliosa (Mondadori, 1994), A che libro giochiamo? (Mondadori, 1999). Dal 2011 è tra i curatori della collana Perleggere, edita da Equilibri.

GABRIELA ZUCCHINI Laureata in Lettere Moderne, vive a Piacenza. Ricercatrice in campo storico, ha pubblicato studi su riviste locali e nazionali, e ha curato aggiornamenti enciclopedici storici per gli editori Utet e Rizzoli. Dal 1998 si occupa di attività di educazione alla lettura, progettando e conducendo percorsi tematici rivolti ai ragazzi e alle ragazze delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Svolge attività di formazione sulla lettura e letteratura per ragazzi per insegnanti, bibliotecari e genitori. Dal 2005 è socia di Equilibri e fa parte della redazione di Fuorilegge (www.fuorilegge.org). Collabora con le riviste Liber e Andersen ed è curatrice, assieme a Eros Miari, del progetto editoriale di Equilibri e delle collane Perleggere, dedicata a studi e riflessioni sulla lettura e letteratura per bambini e ragazzi, e Max storie selvagge, dedicata alla narrativa per bambini e ragazzi. È tra i curatori e autori del volume Nel giardino segreto. Nascondersi, perdersi, ritrovarsi. Itinerari nella tana dei giovani lettori, Equilibri, 2009 e per Equilibri ha curato i saggi di Aidan Chambers, Siamo quello che leggiamo. Crescere tra lettura e letteratura, La penna di Anne Frank, Il lettore infinito. Educare alla lettura tra ragioni ed emozioni e L’età sospesa (di cui ha curato anche la traduzione). Nel 2013 ha curato, insieme ai colleghi di Equilibri, la pubblicazione bibliografica Tu, di che genere sei? dedicata ai temi della differenza di genere.

Share |
archiviato sotto: